Ostara, Eostre e altre dee: Le leggende dell’equinozio di primavera

Ostara Eostre e altre dee: Le leggende dell’equinozio di primavera Ostara, Eostre, Estia, Vesta… sono tanti i nomi delle divinità che incontriamo in tutta l’antica Europa, legati all’equinozio di primavera e alle leggende che raccontano l’arrivo della primavera. Scopriamo di  più… Ostara, dea e festività Le religioni neopagane, appoggiandosi a riti più antichi, hanno recuperato […]

Continua a Leggere
Posted On :
Pantafica

La leggenda abruzzese della Pantafica

La leggenda abruzzese della Pantafica Tra le molte leggende che popolano il substrato culturali e folkloristico italiano, l’Abruzzo ne ha una che suscita la curiosità mia e di molti altri: La Pantafica. La mia infanzia è trascorsa in Abruzzo, terra magica e arcaica, la cui tradizione popolare è infarcita di leggende di spiriti, streghe, lupi […]

Continua a Leggere
Posted On :
codex gigas

“Codex Gigas”: La Bibbia Del Diavolo Di Epoca Medievale

“Codex Gigas”: La Bibbia Del Diavolo Di Epoca Medievale Il Codex Gigas è considerato il più grande manoscritto di epoca  medievale.  Ma porta con sè molte leggende… tanto da essere chiamato La Bibbia del Diavolo! Nel periodo connotato dalle invasioni barbariche, che aggravarono la vita dei sudditi dell’ Impero Romano d’Occidente, videro la luce nuove […]

Continua a Leggere
Posted On :

Il fantasma autostoppista di Nardò (Lecce)

Il fantasma autostoppista di Nardò (Lecce) Il fantasma autostoppista di Nardò fa parte di un substrato culturale molto vasto di leggende e racconti misteriosi della regione Puglia e, per la precisione, di quel lembo di terra conosciuta come Salento. Il Salento, territorio che forma la penisola a Sud della Puglia, custodisce numerosissime leggende legate a […]

Continua a Leggere
Posted On :
l'osso di drago del Santuario della Natività della Beata Vergine di Sombreno

L’osso di drago del Santuario della Natività della Beata Vergine di Sombreno

L’osso di drago del Santuario della Natività della Beata Vergine di Sombreno Ossa di drago conservate per secoli nelle chiese. Oggi vi raccontiamo la rocambolesca vicenda dell’osso di drago del Santuario della Natività della Beata Vergine di Sombreno. In tutto il mondo, ma soprattutto nella zona che in epoca preistorica costeggiava l’ormai scomparso Lago Gerundo, […]

Continua a Leggere
Posted On :