Il diavolo, i santi e i cani: il cane nelle leggende medievali.

Il diavolo, i santi e i cani: il cane nelle leggende medievali. Il Medioevo è un periodo ricchissimo di storie e leggende legate al diavolo, ai santi e agli animali. Inutile dire che questi ultimi se la vedono sempre molto brutta, pur essendo incolpevoli. Oggi andiamo a scoprire alcune leggende, piacentine e non, che hanno […]

Continua a Leggere
Posted On :

L’inchiostro medievale – quando il veleno corre sul pennino

L’inchiostro medievale ed i pericoli delle “pagine velenose” Sin alla nascita della stampa a caratteri mobili – avvenuta in Europa nel 1455 ca. grazie al contributo dell’orafo e tipografo tedesco Johann Gutenber – ai monaci e ai chierici era affidato il monopolio culturale, custodito nei monasteri. Le meravigliose pergamene, pregiato patrimonio d’epoca medievale, erano il […]

Continua a Leggere
Posted On :

Il veleno e l’inchiostro – quando le pagine velenose uccidono

Pagine velenose, storie oscure di arsenico e tonache… Pagine velenose, intrise di misteriosi composti…  I pericolosi preparati hanno un ruolo centrale nelle pagine del capolavoro letterario dello scrittore Umberto Eco, “Il nome della rosa”, ambientato in un’abbazia medievale ed incentrato su una serie di morti misteriose a cui la biblioteca e le mura dello scriptorium […]

Continua a Leggere
Posted On :
porta magica

La porta magica e i segreti della pietra filosofale

La porta magica e i segreti della pietra filosofale A Roma, a pochi passi dalla stazione Termini, si trova Piazza Vittorio, località nota per i suoi mercatini colorati, ma altresì famosa per gli appassionati del mistero poiché, nei suoi giardini, è conservato un monumento unico nel suo genere, la cd. Porta Magica, definita “simbolo dell’alchimia […]

Continua a Leggere
Posted On :

La musa di Boccaccio: Fiammetta

La musa di Boccaccio: Fiammetta Fiammetta: la musa di Boccaccio è tanto vera in carne e ossa quanto Beatrice era eterea per Dante e Laura sofisticata per Petrarca. Fiammetta se la ride e si gode i piaceri della vita. Anche  Boccaccio e Fiammetta si incontrano in chiesa, per la precisione nella chiesa di San Lorenzo […]

Continua a Leggere
Posted On :

Raffaello che nacque ad Urbino

Raffaello che nacque ad Urbino Raffaello Sanzio figlio di Giovanni Santi e Magia di Battista nasce a Urbino il 6 aprile 1483 e qui viene battezzato. Scrive il Vasari: «l’anno 1483, in venerdì santo, alle tre di notte, da un tale Giovanni de’ Santi, pittore non meno eccellente, ma sì bene uomo di buono ingegno, […]

Continua a Leggere
Posted On :